Pikaia Channel
Glossario
E
Pikaia
Ricerca
Ricerca avanzata
Argomenti
Antievoluzionismo
Antropologia
Botanica e zoologia
Ecologia e biodiversità
Etologia
Evo-devo
Filogenesi
Filosofia e storia della biologia
Biologia molecolare
Origine della vita
Paleontologia e geologia
Eventi
Convegni, conferenze, mostre
Biologia, cultura e società
Didattica dell'evoluzione
Media
Darwin: vita e opere
Biblioteca
Mediateca
Interviste
Inediti e tesi universitarie
IN PRIMO PIANO
Il maschio è inutile
Nel suo nuovo libro, scritto in collaborazione con Federico Taddia, Telmo Pievani descrive ironicamente il ruolo (evolutivo) del maschio
 
NEWS
Gli Pterosauri Triassici
Il 27 novembre, verrà presentato a Udine "Gli Pterosauri Triassici", ultimo libro di Fabio Marco Dalla Vecchia
Le zanzare si sono evolute per riconoscere il nostro odore
Il nostro odore è il motivo per cui determinate zanzare preferiscono pungere noi piuttosto che altri animali
Infanticidio? Questione di infedeltà
L'unica contromisura evolutiva efficace delle femmine contro l'infanticidio praticato dai maschi è promuovere la promiscuità riproduttiva: l'incapacità da parte dei maschi di distinguere i propri figli da quelli altrui ne rende controproduttiva l'uccisione
Intervista a Karen Baab
Intervista esclusiva a Karen Baab, tra i massimi esperti mondiali di evoluzione umana: si parla di Homo floresiensis
Out of India: l'origine dei cavalli
I perissodattili si sono originati in India tra 60 e 50 milioni di anni fa: lo dimostrano dei nuovi fossili
Steated Clearly
Bellissimo sito che spiega la teoria dell'evoluzione (e non solo...) in modo semplice ed efficace
Ricostruita la storia evolutiva degli insetti
Grazie all'analisi dei loro genomi è possibile ripercorrere la storia dell'evoluzione degli insetti e descrivere le relazioni di parentela tra i diversi ordini
LABevo 42 - Diventare uomini
Lo spazio di Pikaia dedicato alla didattica dell’evoluzione. Vengono proposti materiali utilizzabili in contesti formativi (scuole, musei, corsi, manifestazioni...)
L’uomo venuto dal nulla
Le più antiche tracce di DNA umano mai trovate disegnano nuovi scenari sulle migrazioni dei nostri antenati
Un cervello indipendente dalla cultura? Probabile
La capacità dei membri di popolazioni preletterate di effettuare corrette valutazioni di tipo statistico, depone a favore dell'idea di meccanismi di ragionamento comuni a tutta la specie umana: frutto della nostra evoluzione biologica piuttosto che di quella culturale